Home Attività Impegno Civile Regionali 2013 I nostri competitor (Facebook, 30, 31 gennaio - 1 febbraio 2013)
I nostri competitor (Facebook, 30, 31 gennaio - 1 febbraio 2013)
 
Facebook
Buona e male politica /Diario di trincea 11
pubblicata da La buonapolitica il giorno Mercoledì 30 gennaio 2013 alle ore 19.24
 
Serenità
Formigoni accusa Ambrosoli di essere un folle giustizialista perché ha chiesto ai candidati delle sue liste, ove - alla fine delle istruttorie preliminari riguardanti la legittimità dei rimborsi spese nelle ultime due legislature - risultassero rinviati a giudizio, di dimettersi. Lui, Formigoni, è nelle condizioni più adatte per parlare di queste cose.
Cattaneo accusa Ambrosoli di volere la chiusura di tutti i cantieri stradali avviati in Lombardia. Lo fa senza leggere il programma della coalizione presentato e illustrato da Ambrosoli, annunciato dai media, pubblicato in rete, che dice esattamente il contrario.
Maroni accusa Ambrosoli di esagerazioni da querela perché ha sostenuto che il capolista della Lega avrebbe già speso un milione in affissioni. Albertini poi ha fatto meglio i conti e ha detto che la spesa dei leghisti in Lombardia è almeno di un milione e mezzo. Oggi il tesoriere della Lega Stefani ha fatto lui i calcoli e parla di budget minimo di un milione e seicentomila euro.
Soprattutto il centrodestra fa sapere oggi - per Twitter - di essere un po' avanti nei sondaggi e di procedere "con serenità" nella campagna elettorale.
 
 
 
 
Facebook
Buona e male politica /Diario di trincea 12
pubblicata da La buonapolitica il giorno Giovedì 31 gennaio 2013 alle ore 11.42
 
 
Bossi-Maroni
Maurizio Crozza ha restituito agli italiani (e ai lombardi in particolare) la verità su quello che la propaganda elettorale sta cercando di nascondere e occultare.
Maroni non riesce a tenere la scena perché Bossi (un Bossi simbolico, naturalmente, cioè la storia stessa della Lega) occupa il diritto ad uno scomodo protagonismo.
Non e' così?
Bossi ha fatto la morale agli italiani insultandone la grande maggioranza (la Lega non arriva al 5% a livello nazionale).
Nel frattempo si e' intestato 19 case pagate con i soldi generati dalla politica.
Maroni - con la sua ramazza - lo ha fatto capolista della Lega dappertutto. Per non avere rogne in campagna elettorale.
A Maroni vogliamo consegnare la Lombardia, il nord e la maggioranza del Senato?

 
Facebook
Buona e mala politica / Diario di trincea 13
pubblicata da La buonapolitica il giorno Venerdì 1 febbraio 2013 alle ore 18.22
 
 
L’antiecologista
E’ comprensibile che i professionisti della comunicazione che lavorano per Albertini debbano ingegnarsi un po’ per guadagnare il loro stipendio a fronte delle scarse notizie di contenuto che lo stesso Albertini mette a disposizione della campagna per le regionali. Così che spendono soldi e tempo in un video in cui si pensa di pizzicare Umberto Ambrosoli per avere detto durante le primarie che avrebbe girato molto in bicicletta o con una auto elettrica (poco spazio e poco consumo) e per avere detto nei giorni scorsi che l’insieme degli artisti impegnati a sostenere gli eventi finali nei dodici capoluoghi di provincia della Lombardia avrebbe girato per il territorio con un truck che compatta persone, palcoscenico, tecnologie e comunicazione. Dunque che evita codazzi di automobili e costruzione di teatri occasionali, risolvendo ingombro e consumi in un solo volume. Il paragone tra i comuni energetici dell’auto elettrica e del camion sono diventati un video per cogliere in castagna (sic) Ambrosoli diventato così anti-ecologista. Davvero non hanno meglio da fare, da dire e da pensare?