Home Attività Attività Professionale Commissione tecnico-scientifica per il brand promozionale di Firenze
Commissione tecnico-scientifica per il brand promozionale di Firenze
   
 


Corriere Fiorentino
, 9 novembre 2013
 
L'INIZIATIVA
Logo per Firenze, 5.000 idee dal mondo
Anche dall'Islanda e da Hong Kong partecipazioni al concorso che selezionerà il nuovo brand di Firenze: giuria al lavoro, il premio è di 15 mila euro
 
 
 
FIRENZE - Tonga, Islanda, Hong Kong. Migliaia di chilometri di distanza non sono bastati: Firenze e la sua fama hanno attratto idee anche da qui. Oltre 5000 le proposte arrivate da tutto il mondo al contest per il nuovo brand di Firenze. Ora al lavoro la commissione esaminatrice.
 
L’intento del progetto è stato quello di cercare un nuovo brand identificativo della città da utilizzare per la promozione di Firenze a livello nazionale e internazionale, per la comunicazione culturale, turistica, delle innovazioni e dei cambiamenti della città, ma anche in ottica commerciale, mediante attività di merchandising e licensing, e come contrassegno di qualità di eventi, luoghi, prodotti e servizi dell’amministrazione comunale e del territorio. A gestire il concorso è stata Zooppa, una piattaforma di contest di idee creative che ha raccolto intorno a sé oltre 200 mila utenti.

La maggior parte delle proposte arriva dall’Italia (4865), ma a cimentarsi nel contest sono stati creativi da tutto il mondo: ad esempio, Regno Unito (20), Francia (15), Germania e Usa (14), Brasile (13), Moldavia (13), Olanda (11), Tonga (11), Svizzera (9), Messico (7), Argentina (5), Bulgaria (5) e poi Australia, Canada, Colombia, Cipro, Irlanda, Israele, Islanda, Nigeria, Norvegia, Portogallo, Tunisia, Sud Africa, Belgio, Spagna, Svezia , Venezuela, Malta, Grecia, Albania, Hong Kong, Croazia, Polonia, Slovenia. Tra le regioni italiane, il primato è toscano (1233 grafiche caricate); seguono Lazio (793), Lombardia (719), Veneto (356), Piemonte (343), Emilia Romagna (276), Campania (208), Sicilia (163), Puglia (163), Liguria (118), Friuli Venezia Giulia (87), Marche (75), Abruzzo (59), Calabria (43), Umbria (42), Sardegna (34), Trentino Alto Adige (18), Basilicata (9), Valle d’Aosta (6), Molise (4). Tra le città primeggia Firenze (765) seguita da Roma (750), Milano (473), Torino (191), Napoli (170), Bologna (117) e Prato (114).
 
Della giuria, al lavoro dalla prossima settimana, fanno parte Maurizio Boldrini, giornalista professionista ed esperto di comunicazione pubblica; Mario Morcellini, direttore del Dipartimento di Comunicazione e Ricerca Sociale della Sapienza Università di Roma; Stefano Rolando, professore di Politiche Pubbliche per le comunicazioni e Teoria e tecniche della comunicazione pubblica alla Università IULM di Milano; Luca Verzichelli, Preside della Facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Siena e docente di Analisi delle Politiche Pubbliche; Francesca Tosi, professore ordinario di Disegno Industriale presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli Studi di Firenze; Walter Sardonini, responsabile della progettazione grafica e comunicazione visiva per Social Design; Carlo Ceccarelli, esperto di Comunicazione; Riccardo Ventrella, responsabile Comunicazione e Innovazione della Fondazione Teatro della Pergola; Giovanni Carta, giornalista professionista e dirigente dell’Ufficio Comunicazione del Comune di Firenze.
Il premio? Quindicimila euro messi a disposizione da Audi, sponsor ufficiale del contest.

La seduta decisionale della Commissione è prevista per il 13 dicembre 2013  a Palazzo Vecchio a Firenze.