C’è un’anagrafe inequivocabile e oggettiva. E c’è un percorso che, negli anni, tende a selezionare e ricomporre la vita compiendo scelte. Tutto ciò diventa curriculum. Ne propongo perciò alcuni dei tanti possibili. Approfondendoli poi in alcune parti dell’architettura di questo sito: le pubblicazioni, l’attività universitaria, quella professionale (per istituzioni e imprese) e quella culturale e civile.

Cv formato UE aggiornato al 01 aprile 2015