La variante brasiliana

Nota su FB 6.4.2021 h.22.50.

Un pensiero per i miei tanti amici brasiliani – università, giornalismo, creativi, ricercatori, artisti – con una situazione che sta arrivando a 13 milioni di contagiati e credo circa 330 mila morti (in questi giorni di curva impennata più di 3 mila al giorno). Colgo i dati (così come questa foto) da una nota dell’ Ansa.La variante brasiliana preannuncia il peggio. E la nostra corsa (difficile e con ritardi) alla vaccinazione universale ormai è alle prese con la minaccia che gli scienziati accreditano giorno per giorno che sarà proprio quella variante a produrre da noi la quarta – e forse peggiore – ondata.

Noi – per trovare un punto di organizzazione più autorevole ed efficiente – abbiamo messo in campo un numero uno che ha connesso le forze armate nell’organizzazione del contrasto. Il Brasile ha un capo dello Stato (di una repubblica presidenziale ) che ha persino perso la fiducia dei vertici militari. Auguro che questo grande paese, che ha importanti realtà a vastissima radice italiana, riesca ad esprimere gli anticorpi civili per consentire l’immenso necessario sforzo verso gli anticorpi sanitari.

Leave a Reply

Your email address will not be published.