La storia intera di una vita.

Una aggiunta alla nota di congedo scritta per la scomparsa di Luigi Covatta [1]

Stefano Rolando

Celestino Spada mi manda ora (18.4.2021, h.18.00) una foto scattata alla fine di un incontro promosso da Mondoperaio, non molto tempo fa, in un circolo romano di ispirazione azionista.

Come per tutte le cose che faceva Gigi anche in quell’occasione c’era stata la risposta di chi, nelle vicende della sinistra italiana, aveva avuto alte responsabilità (in quell’occasione mi ricordo sia Giuliano Amato che Claudio Martelli).

Quello che si chiama “potere di chiamata” resta legato alla storia intera di una vita, non basta saper scrivere o saper parlare. E sulla “storia intera” della vita di Gigi Covatta oggi, nello scorrere quello che molti stanno scrivendo, le testimonianze sono sincere, non di maniera, con tanti spunti che restituiscono coerenza, intelligenza, passione.


[1] FB – 18.4.2021

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *